News

Dalla start-up May Mobility il primo servizio di minibus elettrici a guida autonoma a Detroit

Di Nicola Odinzoff
Mercoledì 11-07-2018

Sarà svolto minibus elettrici a guida autonoma progettati da May Mobility, una start-up di Ann Arbor, in Michigan, assieme a Magna colosso della produzione automotive, il primo servizio pubblico di mobilità condivisa a Detroit. ''Magna è lieta di collaborare con un'azienda come May Mobility per supportare la nuova mobilità nei centri urbani - ha dichiarato Swamy Kotagiri, Chief Technology Officer di Magna - Questo progetto ci permette di mostrare la nostra esperienza tecnica e di costruzione che supporta sia le Case automobilistiche esistenti ma anche le nuove aziende che entrano nel mercato''. Magna lavora sui veicoli elettrici nel suo centro di costruzione basato a Troy, nel Michigan, mentre gli ingegneri di May Mobility che collaborano allo sviluppo operano sede di Ann Arbor. In particolare Magna sta procedendo alla ricostruzione completa dei mini bus - che utilizzano una base della Global Electric Motorcars (GEM), azienda un tempo del Gruppo Chrysler e ora di proprietà della Polaris - per aggiungere tutti i sensori destinati alla guida completamente autonoma, il sistema dei comandi drive-by-wire per tutte le funzioni dinamiche e alcune modifiche al corpo vettura come le porte personalizzate e il tetto panoramico. Il programma prevede, nelle fasi successive, la diffusione delle navette elettriche a guida autonoma in altre aree urbane degli Stati Uniti.


NOLEGGIA ORA

 
 

SEGUICI SU+